mercoledì 22 maggio 2019

Gli Indispensabili

Perchè questa guida

Hai appena acquistato o formattato il pc e sei alle prese con la classica domanda: "Che programmi metto?". Bene, questa guida ti aiuterà a vedere quali sono i software indispensabili per un pc.
Molto probabilmente se il pc è stato acquistato o formattato presso un centro che fornisce anche assistenza allora troverai gia tutto l'essenziale dentro, ma se cosi non fosse o se il pc è stato acquistato in un grosso centro dovrai vedertela da te. In quest'ultimo caso prenditi 5 minuti di tempo per leggere queste righe, potrebbero aiutarti a fare un pò di chiarezza su come procedere a scegliere i software indispensabili da installare.

Cosa non deve mancare in un pc?

I programmi indispensabili ad un uso standard del PC possono essere raggruppati in sei categorie:
  • Sicurezza;
  • Pulizia;
  • Utility;
  • Ufficio;
  • Multimedia;
  • Vari personali;
Iniziamo dalla categoria Sicurezza.
Fanno parte di questa categoria tutti quei software necessari a mantenere un livello di sicurezza appropriato del nostro PC e sono: Antivirus, Firewall ed Antimalware.
  • L'antivirus è quel software che, una volta installato, rimane sempre attivo in background a monitorare tutte le atività del PC ed avvisa nel momento in cui rileva qualche attività o file potenzialmente pericolosi per il sistema, chiedendo cosa si vuole fare (bloccare, eliminare, ignorare) per restare al sicuro. La scelta dell'antivirus è quindi molto importante e per questo ti rimando alla guida approfondita ""Quale antivirus scegliere".
  • Il Firewall, come l'antivirus, una volta installato, rimane attivo a monitorare le attività del pc, intervenendo (in generale bloccando) eventuali accessi non autorizzati al sistema. Anche qui la scelta non è semplice per cui prenditi qualche minuto in più per leggere "scegliere un Firewall".
  • L'antimalware è invece un software che può essere sia attivo in background e sia usato all'occorrenza o periodicamente, questo si occupa di ripulire il sistema da "software nocivi" detti appunto Malware. Per la scelta dell'antimalware personalmente consiglio di usare MalwareBytes per la cui installazione ed uso ti rimando alla guida "Ripulire il PC dal Malware"
Qualunque sia la scelta effettuata, cosa importantissima per la categoria Sicurezza e che tutto il software utilizzato a questo scopo sia sempre aggiornato.
 
Passiamo alla categoria Pulizia.
Fanno parte di questa categoria tutti i software utili a ripulire il PC da file inutili, chiavi di registro incomplete, corrotte o duplicate, software non correttamente disinstallato ecc... ecc.... Esempio classico di software di questa categoria è "CCleaner di Piriform", ma ne esistono svariati ognuno con i suoi pregi ed i suoi difetti... (a breve cercherò di tirare fuori una guida per la scelta di questo software).
 
Le utility
Sono tutti quei software che non possono essere catalogati in una categoria ben precisa, ma che sono essenziali per l'uso di un PC. Ne fanno parte:
  • Compressori-Estrattori (winZip-winRar-7zip-AlZip... ecc) indispensabili per la gestione dei file archivio. Uno vale l'altro quindi scegliete quello che vi fà piu simpatia cercando su google.
  • Gestori file PDF fondamentale il lettore "Adobe Reader" poi, se ci lavorate, potreste avere bisogno anche della stampante virtuale che ve li crea, "PDF Creator" e del programmino che li unisce, separa, e manipola "PDF S&M". Questi menzionati sono free, ma potete sostituirli con un unico software, a pagamento, "Adobe Acrobat Reader Professional" che fà quello che fanno i tre software detti prima.
  • Emulatori di drive ottico, per aprire gli archivi iso, esempio è "Daemon-Tools".
La categoria Ufficio.
Racchiude tutti gli strumenti di office-automation che possono essere utili anche nell'uso casalingo quotidiano. Tra questi: Elaboratore testi, fogli di calcolo, gestione presentazioni, Database. Il Re di questa categoria è senz'altro Microsoft Office ma, avendo una licenza a pagamento, porta spesso a scegliere alternative free. A questo scopo ti rimando alla guida "Alternative free a Microsoft Office", grazie alla quale, puoi avere una panoramica dei degni sostituti del pacchetto office di Microsoft.
 
A questo punto puoi passare alla categoria Multimedia.
Ne fanno parte tutti quei software necessari per la gestione dei contenuti multimediali come audio, video, foto. Questi, in genere, sono sempre presenti integrati nei sistemi operativi, ma se cosi non dovesse essere, o, se quelli standard non ti soddisfano puoi provare a scaricare VLC per audio e video e IrfanView per le foto. Inoltre se siete amanti del fotoritocco non potete non installare Photoshop o il suo degno sostituto free Gimp o similari.
 
Dopo aver installato tutto il necessario potete analizzare la categoria Vari Personali
Racchiude tutto il software che via via durante l'uso quotidiano si renderà necessario a seconda della vostre esigenze d'uso personali. Cosa importantissima quando cercate, scaricate, installate software è quella di prestare attenzione a tutto ciò (in gergo Spyware) che gli attuali mirror di downolad inseriscono negli installer a scopo pubblicitario. Quando si installa o scarica  un software da internet occhio alle checkbox di selezione che riportano diciture come: vuoi scaricare/installare anche.... oppure vuoi che ....... diventi la tua home page ecc.... togliete tutte queste spunte e sarete tranquilli.
 
BUON LAVORO
 

Nessun commento:

Posta un commento

Alternative FREE a Microsoft Office

Hai appena acquistato / formattato il pc e devi installare l’indispensabile suite Office? sappi che Microsoft rilascia solo versioni tria...